ESTATE... IL MOMENTO MIGLIORE PER DECIDERE DI VENDERE.


E’ come il tarlo.

Si, quando nella tua testolina comincia a girare il pensiero di vendere casa, si innescano una serie di domande e pensieri che ti consiglio di mettere in fila ed affrontare uno alla volta.

Come un tarlo assassino cominci a pensare: In che modo posso iniziare a mettere la mia casa in vendita? A quanto? Come? Poi ti fermi a respirare e senti che la tua dolce metà ti ricorda che è tempo di pensare alle vacanze e puff… il tarlo è morto!

Svanisce tutta la preoccupazione di “QUANDO” mettere in vendita la casa. Proprio così.

E’ arrivato il TUO momento di meritato riposo, è tutto l’anno che lo aspetti! E’ sano, dopo un faticoso anno di lavoro, concentrare le ultime energie per scegliere la destinazione… (mari o monti ?), cercare qualche prezzo interessante e, non da ultimo… finalmente preparare la valige!

A cuor leggero, abbandoni il tarlo “devo vendere” e la tua mente si riempie di altri pensieri, più leggeri, più sani e diciamocelo, più piacevoli!

Del resto, quando arriva l’estate il mondo attorno a te SEMBRA rallentare. Le persone appaiono addirittura più felici! E’ vero o no!?

I 3 o 4 mesi di estate nella nostra pianura padana, non sono proprio una certezza in termini di caldo, afa e giorni soleggiati infatti, le classiche giornate si alternano ad intere settimane di giornate autunnali.

Ciò nonostante, in quel periodo tutto rallenta. Chi cerca lavoro si sente dire “mi richiami a settembre”, nei rapporti tra aziende diventa quasi un ritornello “mi chiami a settembre”, se ti viene voglia di cambiare un elemento di arredamento, di sicuro ti sentirai dire “per questa consegna ci dobbiamo sentire a settembre”.

Di sicuro è capitato anche a te!

Quando si avvicina il Natale, idem con patate, il mondo attorno a te si colora di magia, si addobba, l’atmosfera cambia… e il tutto comincia mesi prima delle festività.

La stessa cosa la potrei dire per i ponti. Che il giorno festivo cada di lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, di venerdì o di sabato, l’intera settimana diventa di festa, aziende che non rispondono al telefono, negozi che ti consegnano la merce “dopo il ponte”, persone che dovresti incontrare che rimandano l’appuntamento alla settimana seguente…. e potrei continuare!

Se facciamo un rapido calcolo, tra ponti, feste comandate e ferie, in un anno diventa quasi impossibile stabilire un periodo di “NORMALITÀ’”.

IL PERIODO MIGLIORE PER VENDERE CASA?

Non discuto di COME tu decida di vendere, se con un cartello, con passaparola o con l'aiuto dell'agenzia. Do per certo che tu ci abbia pensato e abbia fatto delle considerazioni sensate. Veniamo a noi.

Presta attenzione... ti sto per dire qualcosa che il 90% di chi sta provando a vendere casa NON SA.

La prima cosa che devi avere ben chiara è questa:

1) DEVI VOLER VENDERE.

Proprio così. Se la tua idea è quella di “provare a vedere” quanto guadagni dalla tua casa con l’intento di recuperare ogni centesimo che hai speso all’ epoca per comprarla, o se vuoi vedere se sei più scaltro di tuo cognato che ha svenduto la casa…. mi dispiace dirtelo, ma sei sulla strada dello stress e delle mazzate sui denti.

Su questo argomento non mi dilungo, ho già scritto parecchio nei precedenti articoli.

Attenzione a quello che leggerai negli articoli di cui ti ho messo il link. A quelle affermazioni NON CI SONO "SE" E NEMMENO "MA".

Se pensi che:

  • la tua casa è diversa,

  • TU sei diverso,

  • le tue esigenze sono diverse,

  • la tua zona è diversa….

Se nonostante la lettura dei miei articoli, credi ancora in queste scuse insensate per mettere in dubbio la mia parola, allora termina qui di leggere. Davvero. Perderesti tempo.

Se invece vuoi che ti regali altri FONDAMENTALI regole per vendere casa tua, allora puoi continuare a leggere.

Bene, ora che hai capito che VUOI VENDERE DAVVERO, torniamo alla nostra bellissima domanda...

QUAL' E' IL PERIODO MIGLIORE PER VENDERE CASA?

2) IL MOMENTO MIGLIORE PER VENDERE NON DIPENDE DA TE.

Se hai messo in vendita la tua casa, serve un tempo “tecnico” per vendere. Quel tempo che ti permetta di:

  • trovare l’acquirente,

  • fare un minimo di trattativa,

  • il tempo necessario alla banca per dare il mutuo al tuo cliente (se necessita di farlo),

  • ed infine il tempo che il notaio prepari la pratica e ti fissi l’appuntamento per il l'atto di compravendita.

Questa ultima parte può portarti via da 15 giorni a qualche mese. I tempi di alcune fasi le puoi controllare, altre no.

Tra quelle che puoi controllare, c’è un fatto molto importante: decidere quando sarai pronto a CONSEGNARE LA CASA al tuo acquirente.

Ti faccio un esempio: potrebbe essere che tu trovi a chi vendere, ma la casa dove ti trasferirai, sarà pronta/libera dopo 6 mesi. Poniamo che questi 6 mesi siano una condizione irrinunciabile e non modificabile.

In questo caso, la TUA vendita, si concretizza in 6 mesi. Tutto chiaro?

Più i tuoi tempi per fare armi e bagagli sono lunghi, più le persone disposte a comprare casa tua diminuiscono.

Proprio così. Quando una persona decide di comprare, si è già fatta questo calcolo. Nel tuo caso, potrebbe essere ideale una persona che deve dare i sei mesi di disdetta dell’affitto, quindi dopo 6 mesi è pronto ad incontrarti dal notaio. In questo caso i tempi come si suol dire “quagliano”, vanno bene a te e al tua acquirente.

In tutti gli altri casi, quando la persona ha deciso di comprare, prima concretizza l’acquisto, più è contento. Questo tipo di cliente TU AL 100% LO PERDI, non compra casa tua, perché non lo sai gestire ( anche se in realtà la soluzione c’è!).

Consegnare la casa molti mesi dopo il possibile accordo con l’acquirente, RIDUCE DRASTICAMENTE IL NUMERO DI POTENZIALI ACQUIRENTI.

Poniamo che questo sia il tuo caso (è il caso di molti, in realtà), rispondi adesso alla domanda

QUAL' E' IL PERIODO MIGLIORE PER VENDERE CASA?

Ovviamente la risposta è SUBITO!!!!

Il tuo lavoro per vendere infatti, si complica. Non devi solo trovare a chi piace casa tua ed accetta il tuo prezzo, devi trovare chi è disposto ANCHE ad aspettare.

Immagina un imbuto dove buttare dentro virtualmente tutti i tuoi potenziali clienti:

all’inizio ne hai molti, poi li selezioni in base a quanto appena detto ed infine, ti ritrovi con una PERCENTUALE NETTAMENTE RIDOTTA clienti, quindi di possibilità di vendere.

Perché allora devi occuparti il prima possibile della vendita di casa tua? Semplice, perché è molto molto possibile, che ti serva più tempo per selezionare chi può acquistare alle tue condizioni.

I tempi di vendita non si allungano SOLO nel caso di consegna in la nel tempo.

La tua vendita rallenta, si prolunga, per tantissimi motivi: prezzo sbagliato, pochi clienti che vengono a vedere casa tua, clienti interessati che non possono avere il mutuo, altre case in vendita nella tua zona che ti fanno concorrenza, agenzie che attirano i clienti pronti, costruttori che vendono a prezzi più bassi del tuo…

Chiaro il concetto?

DURANTE I PERIODI FESTIVI SI VENDE DI PIÙ.

NO, non svenire. E’ la sacro santa verità.

Come ti dicevo, chi ha scelto di acquistare, ACQUISTA E QUESTE PERSONE SONO PURE INCAZZATE. Si sono incazzate perché sono mesi che cercano e sono arrivati alle festività senza raggiungere il loro obiettivo.

Ti assicuro che un cliente incazzato, quando vede ciò che gli interessa, se lo porta via con i denti. Vorresti averlo a casa tua un cliente che ringhia per acquistare casa tua?

Ricorda che durante questi periodi particolari dell’anno LE PERSONE HANNO PIÙ’ TEMPO (ora comincia a darmi ragione eh!).

Hanno tempo da dedicare ai loro interessi, ai loro obiettivi, perché sono in ferie, perché sono più sereni (… e incazzati!), perché sono rilassati, perché finalmente si ha tempo per parlare, confrontarsi e DECIDERE.

OCCHIO CHE nessun professionista del settore immobiliare ha capito questo aspetto infatti, i costruttori ad agosto non li trovi, i notai chiudono per mesi interi, le agenzie chiudono.

“Ecco dirai…e allora sono periodi morti”. Si, certo, morti per chi è chiuso o è in ferie: mentre i TUOI concorrenti CHIUDONO, TU, si proprio TU, devi essere pronto a vendere.

Senza saperlo, il calendario lavora per te, annienta la concorrenza e ti offre delle POSSIBILITÀ’ CHE GLI ALTRI NON AVRANNO MAI.

Come la mettiamo allora con “sono tutti via, il mercato riprende a settembre…la prossima settimana..dopo il primo dell’anno….”!??!

Se ti sei sentito dire dal tuo amico di calcetto o da qualche agenzia “metti in vendita a settembre…aspetta la prossima settimana….prova da dopo il primo dell’anno….” SCAPPA, SCAPPA, SCAPPA, SCAPPA da questa gente, ti sta facendo del male.

Caro venditore, i numeri parlano da soli, le chiacchiere stanno a zero. Sai che lavoro nella tua zona e non posso che raccontarti la verità.

Con questo non voglio dirti di mettere le tue valige su EBay! Le puoi usare eccome! Devi solo affidare la tua casa a chi sa trattarla come si merita e che si faccia carico delle tue esigenze.

Se stai cercando di vendere da solo, dovrai fare i conti con gli indecisi, con quelli che rimandano le scelte a … Settembre … Gennaio … all’anno prossimo. Purtroppo non hai la possibilità di controllare i clienti buoni e pronti a comprare.

Il mio consiglio è quello di vendere nel miglior modo possibile, alle condizioni migliori e approfittando di alcuni periodi dell’anno che possono essere più proficui di quanto tu possa pensare.

DURANTE I PERIODI FESTIVI SI VENDE DI PIÙ.

In realtà io ho scoperto questo aspetto direttamente sul campo e il problema non sei TU che fino a oggi pensavi il contrario di quanto ti ho detto.

Il problema è che “gli incazzati” provano a comprare casa in questi periodi, ma trovano le saracinesche chiuse e un bel cartello “chiuso per ferie”. Non c’è nulla di più terribile e se non bastasse, un numero da chiamare non lo scrivono perché sono tutti in panciolle. Del resto … chi se ne frega di casa tua. E’ così che vuoi che vada?

Le agenzie sono chiuse e TU che hai affidato loro il tuo immobile, hai perso tantissime possibilità di vendere. Un vero peccato, perché al rientro dalla siesta, quel cliente ha già acquistato e di certo non casa tua!

Ora hai un’ arma molto potente da poter sfruttare per vendere bene casa tua!

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo!

Se invece, vuoi una consulenza privata, qui sotto trovi i miei recapiti!

Grazie per l’attenzione! Alla prossima!

Vitali Sebastian IdeaCasa Vimercate - Via Mazzini, 66


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

©2019 Ideacasa Vimercate - Via Mazzini 66, 20871 Vimercate (MB) - P.I. 06753211123  C.F. VTLSST84A03F133Y - PEC: vitalisebastian@legalmail.it - Powered by STUDIO DAG AGENCY

Privacy Policy - Cookies Policy